skip to Main Content
Bevuto Troppo? Te Lo Dice Un Tatuaggio

Bevuto troppo? Te lo dice un tatuaggio

L’idea è venuta a due studenti americani di San Francisco, che hanno ideato una soluzione per evitare di mettersi alla guida se si è bevuto troppo, sfruttando una tecnologia già disponibile nei test per i diabetici.

Si tratta di un tatuaggio, molto somigliante alle etichette anti-taccheggio presenti in tanti prodotti, che reagisce in presenza di un tasso alcolemico troppo alto nel sangue, costa solo un dollaro e viene “stampato” sulla pelle (da qui il nome “Safe Stamp”).

Il tatuaggio è temporaneo e contiene un microchip che rilascia piccole correnti elettromagnetiche: queste permettono la misurazione del tasso alcolemico sfruttando la condensazione degli ioni del sudore presenti in ognuno di noi e, in caso di superamento del limite imposto, il tatuaggio perde l’originale colorazione gialla per diventare blu.

 

Back To Top